Cerca nel sito...

Home - Territorio & storia - Storia & ricordi - La storia ci insegna -

27 gennaio, una giornata da ricordare

Il 27 gennaio si celebra La Giornata della Memoria. Il Giorno della Memoria, secondo lo spirito della legge che ha istituito questa giornata, non deve essere solo un evento commemorativo, ma anche e soprattutto un evento culturale e didattico che valga come monito alle future generazioni perché quei drammatici fatti non si ripetano mai più.

In occasione del Giorno della Memoria 2017, si invitano i docenti e gli studenti delle classi terze della Scuola secondaria a partecipare all’incontro in Biblioteca dalle ore 10.00 alle ore 12.00 per "conservare il ricordo dell'orrore sorto nel cuore dell'Europa, delle vittime, del dolore, ma al contempo anche l'esempio di tante persone giuste.

Queste persone hanno tenuto in vita la memoria, e l'hanno consegnata alle nuove generazioni affinché non sia dispersa. Dobbiamo essere consapevoli che spetta a ciascuno di noi raccogliere quella testimonianza e passarla a nostra volta alle generazioni successive". (Pietro Grasso, 2016)

L’incontro prevede il saluto del Sindaco, gli interventi del Prof. Azzità e del Dott. Guido Norzi, la proiezione di un video di approfondimento e l’accensione delle candele in Vicolo XXVII gennaio alla presenza delle Autorità cittadine e del Parroco ed è aperto a tutta la cittandinanza.


Immagine: Aleppo 2016.
Sembra Varsavia 1944 ma è Aleppo 2016 - Se questo è l'uomo ... dov'è finita la memoria?


Statistiche

Utenti : 110
Contenuti : 1375
Link web : 90
Tot. visite contenuti : 1652800

Chi è online

 122 visitatori online

Aggiungi questa pagina ai tuoi segnalibri...

deli.cio.usFacebookFriendfeedGoogle BookmarksLinkedinMySpaceTwitter