Scuole dell'Infanzia, Primaria e Secondaria di I grado - Biblioteca Cerruti Silvia

istituto comprensivo di MONCALVO "RITA LEVI MONTALCINI"

Direttiva EU per la e-Privacy


Questo sito scolastico usa i cookie per gestire l'autenticazione, la navigazione ed altre funzioni.


Non raccolgono dati personali e ci aiutano ad offrirti la migliore esperienza possibile.


Consulta la Privacy Policy per maggiori dettagli.


Privacy Policy...


Chiudi per accedere al sito.

L’alunna Noemi, frequentante la classe 2ª A della Scuola Secondaria di I Grado di Moncalvo, si è classificata 2ª al Concorso “Un Poster per la Pace”, annualmente indetto dal Lions Club International - Distretto 108Ia3, che comprende un’area territoriale tra Piemonte Sud-Occidentale e Liguria di Ponente.

Immagine: Un momento della premiazione.

Noemi è stata premiata per originalità, merito artistico e attinenza al tema “La solidarietà è importante", dalla commissione valutatrice, che ha preso in esame ben 142 disegni, di cui 10 giunti alla selezione finale.

 

La partecipazione delle scuole moncalvesi al concorso lionistico è stata promossa dal Lions Club Moncalvo Aleramica, di cui è presidente Roberto De Santis, grazie al socio Marisa Garino, che da diversi anni è impegnata nella sensibilizzazione delle tematiche e del service in questione tra gli studenti.

Appresa la notizia, così si è espressa la giovane studentessa: "Sono felicissima per questo risultato che non mi aspettavo.

Nell’elaborato prodotto ho rappresentato tre bambini di etnie diverse che giocano tra loro senza badare al diverso  colore della pelle. Il bimbo africano cerca di consolare l’amico europeo, che piange disperato, invitandolo a giocare a pallone. La bambina asiatica cerca di distrarlo facendo tante bolle di sapone, in cui sono riflesse tutte le paure e le angosce che spaventano i bambini, quali: la violenza fisica e psicologica sui minori, il bullismo, la fame nel mondo, il maltrattamento, l’abbandono degli animali e infine l’amore costretto".

Immagine: Il disegno premiato.


Noemi spiega che aveva seguito tempo fa una trasmissione in cui si parlava delle spose bambine costrette a sposare uomini molto più  grandi ed era rimasta sconvolta. Nel disegno la mano infantile che si aggrappa rappresenta il coraggio dei ragazzi di parlare e di chiedere aiuto, mentre la mano adulta aperta e tesa verso quella del bambino sta a significare che, con l’aiuto degli adulti e l’ascolto, si possono affrontare e superare le paure più grandi.

“La solidarietà è importante" è un'espressione che racchiude un sentimento forte che tutti conoscono, ma che troppo spesso viene trascurato chi meglio dei giovani può ricordare questo importante e forte messaggio?".
Grande è stata anche la soddisfazione per l’insegnante di Educazione Artistica che ha seguito Noemi, la professoressa Floriana Cavallero.

Immagine: La premiazione.

La premiazione a livello distrettuale avverrà domenica 7 aprile a Santo Stefano Belbo durante le celebrazioni del Lions Day.

 

 

 

divisore unico

Statistiche

Visite agli articoli
1945076

Abbiamo 196 visitatori e nessun utente online