Prot. N.330/B13 Moncalvo, 22 Febbraio 2018
Circolare interna n. 2 Scuola dell’Infanzia, Scuola Primaria e Scuola Secondaria di I grado

Al personale DOCENTE/ Al personale ATA / Ai Sigg. GENITORI degli alunni  / Alla DSGA  /  Al sito/ Agli atti

OGGETTO: Elezioni Politiche del 04.03.2018 – INTERRUZIONE ATTIVITA’ DIDATTICHE

IL DIRIGENTE SCOLASTICO

TENUTO CONTO della circolare n.8 del 26.01.2018 - Elezioni politiche di domenica 4 marzo 2018 - disponibilità dei locali scolastici;
VISTA la comunicazione del Comune di Calliano, prot. n. 0000231 del 17.01.2018;
VISTA la comunicazione del Comune di Moncalvo, prot. n. 0000380 del 02.02.2018;
VISTA la comunicazione del Comune di Montemagno, prot. n. 308 del 5.02.2018

COMUNICA

 

che in occasione delle consultazioni elettorali del 4 Marzo 2018, nei locali dell’Istituto di seguito indicati, saranno allestiti i seggi elettorali. A tal fine gli edifici scolastici dovranno essere messi a disposizione dell’Amministrazione Comunale a partire dalle ore 14.00 di venerdì 02 marzo e fino alla intera giornata di lunedì 5 marzo.

I locali scolastici sede di seggio sono:

  • Scuola Primaria di Calliano;
  • Scuola Secondaria di I Grado di Moncalvo;
  • Scuola Secondaria di I Grado di Montemagno.

Le scuole sopra indicate rimarranno chiuse da venerdì 2 marzo 2018 pomeriggio e fino alla intera giornata di lunedì 5 marzo 2018.

Le attività didattiche delle scuole sopra indicate riprenderanno regolarmente martedì 6 marzo 2018.

In tutte le altre scuole dell’Istituto Comprensivo lo svolgimento delle lezioni sarà regolare.

Si prega di far trascrivere il seguente comunicato sul diario personale degli alunni dei plessi interessati e di far firmare alle famiglie per presa visione: “Si informano i genitori che le lezioni saranno sospese dalle ore 14.00 di venerdì 2 marzo 2018 e fino all’intera giornata di lunedì 5 marzo 2018”.

Visualizza la circolare in formato PDF...

Si ringrazia per la consueta collaborazione.

IL DIRIGENTE SCOLASTICO
Ferruccio ACCORNERO
Firma autografa omessa ai sensi dell’art. 3 del D. Lgs. n. 39/1993