Scuole dell'Infanzia, Primaria e Secondaria di I grado - Biblioteca Cerruti Silvia

istituto comprensivo di MONCALVO "RITA LEVI MONTALCINI"

Immagine: Elezioni dei rappresentanti dei genitori.

Prot. n. 1663/B13 Moncalvo, 10/10/2017
Circolare interna n. 1 Scuola dell’Infanzia, Primaria e Secondaria di I grado

Ai signori genitori degli alunni
A tutto il personale
I.C. MONCALVO

OGGETTO: Elezioni dei rappresentanti dei genitori nei consigli di classe, interclasse, intersezione.

IL DIRIGENTE SCOLASTICO

VISTO il D.P.R. n. 416 del 31.05.’74;
VISTA l' O.M. n. 215 del 15.07.’91;
VISTA la nota prot. n. 11642 del 26-09-2017;
VISTO il Piano annuale delle attività per l’a.s. 2017/2018 approvato dal Collegio Docenti;

 

INDICE

con procedura esemplificata, di cui agli artt. 21 e 22 dell'O.M. 215/91, LE ELEZIONI DEI RAPPRESENTANTI DEI GENITORI nei Consigli di Classe, Interclasse, Intersezione.

All'Assemblea dei genitori con la presenza degli insegnanti della classe, interclasse, intersezione e presieduta da un docente presente alla riunione, saranno evidenziate le problematiche connesse alla partecipazione dei genitori alla vita della scuola e le competenze dei Consigli di Classe/Interclasse/Intersezione. Saranno individuate le candidature e il presidente dell’assemblea illustrerà le modalità di votazione che vengono di seguito sintetizzate:

  • si costituisce il seggio, per ogni ordine di scuola (con un numero di urne pari alle classi), composto da un presidente e due scrutatori (i genitori disponibili a collaborare nelle operazioni del seggio sono invitati a segnalare precedentemente al docente che presiederà l’assemblea la loro disponibilità tramite il diario del figlio);
  • nell’orario determinato, successivo all'assemblea, si eseguono le operazioni di votazione;
  • tutti i genitori godono dell'elettorato attivo e passivo;
  • si possono esprimere due voti di preferenza.
  • il riconoscimento si effettua previa esibizione del documento o con le modalità previste dalla legge.

    Al termine delle operazioni di voto si procederà immediatamente allo scrutinio. Risultano eletti i genitori che raccolgono il maggior numero di suffragi. A parità di voti si effettuerà il sorteggio. Concluse le operazioni di scrutinio tutto il materiale verrà consegnato alla Commissione Elettorale e quindi depositato in segreteria.

Il numero degli eletti sarà:

  • Un rappresentante per ogni sezione di scuola dell’infanzia
  • Un rappresentante per ogni classe/gruppo di scuola elementare
  • Da uno a quattro rappresentanti per ogni classe di scuola media.

Il Capo d'Istituto auspica e sollecita una massiccia partecipazione dei genitori alle votazioni e dei delegati eletti alle riunioni periodiche dei Consigli di Classe, Interclasse e Intersezione.
Detti organismi sono quelli a più stretto contatto con la realtà della classe e con i problemi dei ragazzi e dei bambini. Genitori ed insegnanti sono chiamati a confronto su importanti temi strettamente connessi con l'apprendimento e quindi con la riuscita scolastica degli alunni; nelle riunioni possono emergere importanti proposte nei confronti degli altri OO.CC. della Scuola. Con una seria partecipazione e con un coinvolgimento reale, molti dei problemi che si presentano alla classe possono, con adeguata collaborazione, essere risolti.


F.to Il Dirigente Scolastico
Ferruccio Dott. ACCORNERO


Firma autografa sostituita a mezzo stampa ai sensi
dell’art. 3, comma 2 del decreto legislativo n. 39/1993

 

 

 

 

divisore unico

Statistiche

Visite agli articoli
1722503

Abbiamo 21 visitatori e nessun utente online